postales

di notte mi corico al tuo fianco

e ho visto

la città fare volteggi e piroette

E. Hemingway

Cartoline da Buenos Aires

Postales

Postales

C'è una Buenos Aires segreta che tace ai turisti e non va a finire nelle cartoline. E' la città dei barrios, dell'arrabal salvaje, dei cortili e dei patios. Qui l'Argentina scesa dalle navi ha trovato la sua musica e la sua danza, qui il tango può parlarsi teneramente, dire le cose che non dice in pubblico. Cartoline da Buenos Aires è un album di coreografie scattate a quei luoghi profumati di gelsomino e kerosene, alla musica di Anibal Troilo e Roberto Grela, che del patio sono l'inno e il sussurro,

 eseguita dalle dita gentili di César Stroscio e del Trio Esquina.

dalla stampa

Storia di un paese in musica e danza

L'aria è assorta, quasi rapita al suono del bandoneòn che riecheggia sotto le stelle atmosfere lontane. In scena, nel buio della sera, il Trio Esquina di César Stroscio a ripercorrere la storia di una musica e della sua danza, nell'abbraccio antico della Pilotta. Languida e passionale. Evocativa. La musica arriva fin dentro e travolge. I ballerini della Nueva Compania Tangueros tracciano al suolo geroglifici di seduzione, attraverso le migliori coreografie di Mariachiara Michieli. Movimenti sinuosi, strategie di sguardi. Il Tango è una marea che preme per lasciarsi andare, è una solitudine che si balla in due, è un toccarsi e un comprendersi.
Straordinari i quattro ballerini si muovono sulle forme musicali di Troilo, ariosi ed elastici. Il loro corpo è quasi sospeso, altro da sè in un sogno esotico, attore di sentimenti universali. Il Tango classico si mescola al Jazz e alla musica contemporanea grazie agli speciali arrangiamenti di César Stroscio e Pino Enriquez. Un passo di danza ballato a quattro: le figure aprono lo spazio e le coppie si librano verso altre dimensioni. Un'unione artistica profonda e articolata, tra fedeltà e riletture. Virtuosismi e fantasie. 

Silvia Ugolotti, La Gazzetta di Parma - 1999

concezione e coreografia

Mariachiara Michieli


musica

Anìbal Troilo e Roberto Grela

 

arrangiamenti

César Stroscio e Pino Enriquez

 

scene, luci e costumi

Mariachiara Michieli e Marco Castellani

 

 

per quattro danzatori 

 

musicisti

Trio Esquina
César Stroscio bandoneòn
Claudio Pino Enriquez chitarra
Hubert Tissier contrabbasso

 

 

 

debutto

Teatro Ariosto, Reggio Emilia 1999

 

teatri principali

Teatro Regio alla Pilotta Parma

Auditorium Flog, Firenze

Teatro Curci, Barletta

Teatro Comunale, Cento

Teatro Giordano, Foggia

Teatro Mengoni, Magione

Desenzano Danza

COPYRIGHT MARIACHIARA MICHIELI 2019

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon